Rateizzazioni

 

 

        Differimento termini pagamento rateizzazioni          



Si informa che la Giunta Comunale, con delibera 123 del 10.03.2020, ha stabilito che i soggetti - persone fisiche e giuridiche - che hanno in corso con Ravenna Entrate piani di rateizzazione, possono posticipare i termini di versamento delle rate in scadenza nel periodo marzo / ottobre 2020 al primo mese successivo alla scadenza dell'ultima rata di ciascun piano e comunque entro gli 8 mesi successivi, a condizione che detti soggetti siano in regola con il pagamento delle rate scadute alla data del 29 febbraio 2020.




E' possibile richiedere la rateizzazione compilando i moduli predisposti sottoriportati :


TASI - Richiesta rateizzazione accertamento

TASI - Richiesta rateizzazione ingiunzione fiscale

IMU - Richiesta di rateizzazione avvisi di accertamento


IMU - Richiesta di rateizzazione ingiunzione fiscale



ICI - Richiesta rateizzazione ingiunzione fiscale


TARI - Richiesta rateizzazione avvisi di accertamento


TARI - Richiesta di rateizzazione ingiunzione fiscale


ICP - Richiesta rateizzazione avvisi di accertamento


ICP - Richiesta rateizzazione ingiunzione fiscale


TOSAP - Richiesta rateizzazione avvisi di accertamento


TOSAP - Richiesta rateizzazione ingiunzione fiscale


SANZIONI AMMINISTRATIVE
Violazioni del codice della strada - Richiesta rateizzazione verbali di accertamento


SANZIONI AMMINISTRATIVE
Violazione del codice della strada - Richiesta rateizzazione ingiunzione fiscale


ENTRATE PATRIMONIALI - Richiesta rateizzazione avvisi di pagamento - affitti comunali

ENTRATE PATRIMONIALI - Richiesta rateizzazione avvisi di pagamento - servizi scolastici


ENTRATE PATRIMONIALI - Richiesta rateizzazione avvisi di pagamento - ASP


ENTRATE PATRIMONIALI - Richiesta rateizzazione ingiunzione fiscale


IDS - Richiesta rateizzazione ingiunzione fiscale